profScaglione.it

Enciclopedie della WebCommunityLab


Polietilene

Polietilene: polimero etilene, materiale plastico, per recipienti, pellicole, imballaggi


Il polietilene o politene è un materiale plastico a elevato peso molecolare.
(Bibliografia / Sitografia: http://www.medicinaoltre.com)
[Recuperato da: 41C_Ale]

Polietilene: Alcano a catena molto lunga, dall'elevato peso molecolare (circa 20.000), formato da molte unità di etilene.
Noto anche come politene: materia plastica di moltissimi recipienti flessibili.
La formazione del polietilene è l'esempio più semplice del processo chiamato polimerizzazione: unione di molte molecole piccole per formare lunghissime molecole. Il composto costituito da queste macromolecole si chiama polimero (dal greco= molte parti), e il composto semplice che gli dà origine: monomero (dal greco = uno).
(Bibliografia / Sitografia: Chimica organica di R. T. Morrison e R. N. Boyd Casa editrice Ambrosiana - Milano)

Politene: materia plastica ottenuta con un particolare trattamento dell' etilene.
(Bibliografia / Sitografia: http://www.dizionario-italiano.it)
[Recuperato da: 41C_Ale]


Polietilene o politene: sostanza plastica ottenuta per la polimerizzazione dell' etilene, di aspetto paraffinoso, impiegata soprattutto nella fabbricazione di pellicole, per imballaggi, anche di uso alimentare, per rivestimenti di cavi elettrici, per recipienti e tubazioni.
(Bibliografia / Sitografia: http://massimol.it)
[Recuperato da: 41C_Ale]




Questo Articolo proviene dalla WebCommunityLab di profScaglione.it
http://www.profscaglione.it

L'URL di questa pagina :
http://www.profscaglione.it/encyclopedia-stampa-vocabolo-150