Crea il tuo Account

Home Page
  Mi Piace WebCommunityLab  Segui WebCommunityLab  Cerca nel Sito Notizie Scuola Materiali Didattici News Community Forums Tuo Account
    



 
 Ti trovi in:Home Page > Ambiente Didattica-Alimentazione  >  Forums

 

Forums



profscaglione.it :: Leggi il Topic - glutammina
Menù
Indice del forum


AVVISO PER TUTTI GLI ALLIEVI:

IL FORUM E' RIAPERTO
FAQFAQ   Stat.cheStat.che   CercaCerca   MembriMembri   GruppiGruppi   StaffStaff   AlbumAlbum 

 MedaglieMedaglie   ProfiloProfilo  LivelliLivelli
   ColokuColoku   Arg.ti Contr.tiArg.ti Contr.ti   Messaggi PrivatiMessaggi Privati 

Attualmente non ci sono incontri programmati nella WebCommunityLab







glutammina

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> BIOCHIMICA
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Paola

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Femminile


Registrato: 18-09-2012
Iscritto numero: 1,195
Messaggi: 19
Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 1 / 9  
 11%
InviaInviato: 23 Ago 2013, 14:38    Oggetto: glutammina Rispondi citando


Ragazzi sapete dirmi cos'è la glutammina e a cosa serve? Grazie Rolling Eyes1
Torna in cima
Profilo Messaggio privato


andrea

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Maschile


Registrato: 13-09-2012
Iscritto numero: 1,186
Messaggi: 23
Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 5 / 9  
 55%
InviaInviato: 23 Ago 2013, 16:30    Oggetto: Re: glutammina Rispondi citando


La glutammina è l'ammide dell'acido glutammico, un amminoacido polare neutro presente in grandi quantità nei muscoli e nel plasma umano. La glutammina è coinvolta nei processi digestivi ed una sua carenza può portare a facile esaurimento fisico e mentale, è inoltre essenziale per il Enciclopedia: Metabolismometabolismo del sistema nervoso.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
andrea

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Maschile


Registrato: 13-09-2012
Iscritto numero: 1,186
Messaggi: 23
Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 5 / 9  
 55%
InviaInviato: 23 Ago 2013, 16:34    Oggetto: Re: glutammina Rispondi citando


La glutammina è l'ammide dell'acido glutammico, un amminoacido polare neutro presente in grandi quantità nei muscoli e nel plasma umano. La glutammina è coinvolta nei processi digestivi ed una sua carenza può portare a facile esaurimento fisico e mentale, è inoltre essenziale per il Enciclopedia: Metabolismometabolismo del sistema nervoso.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
andrea

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Maschile


Registrato: 13-09-2012
Iscritto numero: 1,186
Messaggi: 23
Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 5 / 9  
 55%
InviaInviato: 23 Ago 2013, 16:35    Oggetto: Re: glutammina Rispondi citando


La glutammina è l'ammide dell'acido glutammico, un amminoacido polare neutro presente in grandi quantità nei muscoli e nel plasma umano. La glutammina è coinvolta nei processi digestivi ed una sua carenza può portare a facile esaurimento fisico e mentale, è inoltre essenziale per il Enciclopedia: Metabolismometabolismo del sistema nervoso.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Elena Visinoni

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Femminile


Registrato: Sep 17, 2012
Iscritto numero: 1,190
Messaggi: 14
Medaglie: 0
Livello: 2
HP 0 / 30  
 0%
MP 14 / 14  
 100%
EXP 4 / 8  
 50%
InviaInviato: 09 Set 2013, 18:12    Oggetto: Re: glutammina Rispondi citando


La glutammina è un amminoacido polare. La sua Enciclopedia: Molecolamolecola è chirale. L'enantiomero L è uno dei 20 Enciclopedia: Amminoacidiamminoacidi ordinari, il suo gruppo laterale reca un gruppo carbossammide. È l'ammide dell'acido glutammico.
La glutammina è coinvolta nei processi digestivi ed una sua carenza può portare a facile esaurimento fisico e mentale. Oltre ad essere essenziale per il Enciclopedia: Metabolismometabolismo del sistema nervoso, è anche un intermedio basale delle funzioni epatiche e renali.
Nei neuroni viene convertita in acido glutammico dall'enzima glutaminasi. L'acido glutammico ha attività eccitatoria sul neurone ed in quantitativi eccessivi è tossico. Un'ingestione eccessiva porta alla morte dei neuroni, soprattutto della corteccia cerebrale, tramite l'attivazione del suo recettore ionotropico NMDA. Questo può succedere (e vi sono decine di casi clinici riportati al riguardo) in persone mentalmente disabili che fanno ingestione di prodotti alimentari contenenti un'alta dose di glutammato monosodico come esaltatore di sapidità, come i dadi da minestrone.Un accumulo di glutammina si osserva anche nei malati della malattia di Alzheimer e della corea di Huntington, nonché nei malati di sclerosi laterale amiotrofica. Studi recenti mostrano che elevati livelli di glutammina aumentano la concentrazione di Enciclopedia: Radicali liberiradicali liberi che vanno ad ostacolare il regolare funzionamento dei Enciclopedia: Mitocondrimitocondri.
Dato che la glutammina è anche un carburante muscolare, l'esercizio atletico contribuisce ad abbassarne il livello ematico prima che questa possa accumularsi nei tessuti nervosi. Per questo motivo la glutammina è utilizzata come integratore alimentare.
È stato ipotizzato che la glutammina venga metabolizzata a livelli superiori al normale in soggetti affetti da malattie che mettono sotto stress il sistema immunitario, quali l'HIV.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Paolo Esposito

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Sep 10, 2015
Iscritto numero: 1,550
Messaggi: 20
Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 1%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 2 / 9  
 22%
InviaInviato: 10 Set 2015, 17:11    Oggetto: Re: glutammina Rispondi citando


La glutammina è un Enciclopedia: Aminoacidoaminoacido non essenziale, in quanto il corpo è in grado di produrla da solo La glutammina è l’aminoacido più abbondante nei muscoli. Circa il 60% degli aminoacidi contenuti all’interno delle cellule muscolari sono costituiti dalla glutammina. Il corpo usa la glutammina come precursore di quasi tutti gli aminoacidi. Inoltre la glutammina è usata dal cervello e per le funzioni del sistema immunitario, per la riparazione delle cellule, per la generazione e rigenerazione muscolare.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> BIOCHIMICA Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum

Powered byphpBB © 2001 phpBB Group
modified by Webprof - profScaglione.it


 

Navigazione Ambienti WebCommunityLab

Info-Statistiche
News Scuola
Didattica & Alimentazione
Social-Community
Giochi $ Svago
Help


Info Utenti


Login

Nickname:
Password:
Login:

 

Social Registration Registrati
Passa da qui se hai già un account su Facebook

Termini di Servizio

Clicca su Accetto Termini Servizio per la loro accettazione e per dichiarare di avere almeno 13 anni: ti compariranno i loghi Social con cui potrai registrarti istantaneamente!


 

Ciao Utente Anonimo



Registrati direttamente qua su profScaglione.it

   Registrati


Hai perso la tua Password?




 

Guarda Lista Membri WebCommunityLab
Utenti

Membri del Sito:
Ultimi Membri Registrati alla WebCommunityLab Ultimo registrato:
     peppelarosa 
Numero totale Membri WebCommunityLab Complessivi: 1687

Persone Online:
Numero degli Ospiti Online in questo momento Ospiti: 106

Traffico:




 




Questo portale non è una testata giornalistica, è una pubblicazione aperiodica e non può quindi essere considerato
un prodotto editoriale ai sensi della Legge 7/3/01, n. 62.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta.
Tutti i materiali provenienti da http://it.wikipedia.org sono sotto licenza Creative Commons; tutto il resto: licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0 IT)
La responsabilità  degli scritti (articoli, messaggi, interventi sui forum, ...) è dei relativi autori: al riguardo profscaglione.it declina ogni responsabilità.



Webmaster and Administrator: prof. Flavio Scaglione.

Generazione pagina: 1.020 secondi (145)




Toolbar orizzontale Ambineti WebCommunityLab di profScaglione.it al fondo delle pagine