Crea il tuo Account

Home Page
  Mi Piace WebCommunityLab  Segui WebCommunityLab  Cerca nel Sito Notizie Scuola Materiali Didattici News Community Forums Tuo Account
    



 
 Ti trovi in:Home Page > Ambiente Didattica-Alimentazione  >  Forums

 

Forums



profscaglione.it :: Leggi il Topic - Essiccamento naturale
Menù
Indice del forum


AVVISO PER TUTTI GLI ALLIEVI:

IL FORUM E' RIAPERTO
FAQFAQ   Stat.cheStat.che   CercaCerca   MembriMembri   GruppiGruppi   StaffStaff   AlbumAlbum 

 MedaglieMedaglie   ProfiloProfilo  LivelliLivelli
   ColokuColoku   Arg.ti Contr.tiArg.ti Contr.ti   Messaggi PrivatiMessaggi Privati 

Attualmente non ci sono incontri programmati nella WebCommunityLab







Essiccamento naturale

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> METODI FISICI DI CONSERVAZIONE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Webprof

Site Admin
<font color=red><b>Site Admin</b></font>


Sesso: Sesso: Maschile
Anni: 54
Zodiaco: Scorpione
Registrato: Lug 01, 2004
Iscritto numero: 5
Messaggi: 255
Medaglie: 1 (Info)
Admin (N. Medaglie: 1)
Livello: 14
HP 4 / 426  
 1%
MP 203 / 203  
 100%
EXP 31 / 33  
 93%
InviaInviato: 28 Mar 2006, 09:49    Oggetto: Essiccamento naturale Rispondi citando


Quali inconvenienti si verificano con questo tipo di essiccamento Question
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage


41C_Fra90

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Mar 03, 2005
Iscritto numero: 153
Messaggi: 22
Medaglie: 2 (Info)
Competente (classe 1^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 2^) (N. Medaglie: 1)
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 4 / 9  
 44%
InviaInviato: 06 Nov 2008, 22:05    Oggetto: Re: Essiccamento naturale Rispondi citando


l'essiccamento crea molti tipi di inconvenienti tra cui:
- possibili contaminazioni da parte di Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi, polvere e insetti perchè, essendo all'aria aperta non si possono proteggere;
-non si possono controllare bene,
- il livello del valore nutritivo e le caratterizze organolettiche cambiano molto facilmente
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Webhome

Site Admin
<font color=red><b>Site Admin</b></font>


Sesso: Sesso: Maschile
Anni: 60
Zodiaco: Scorpione
Registrato: Oct 07, 2005
Iscritto numero: 233
Messaggi: 182
Medaglie: 1 (Info)
Admin (N. Medaglie: 1)
Livello: 12
HP 9 / 319  
 3%
MP 152 / 152  
 100%
EXP 15 / 27  
 55%
InviaInviato: 25 Nov 2008, 18:17    Oggetto: Re: Essiccamento naturale Rispondi citando


Citazione:
-non si possono controllare bene,

Cosa intendi?
La risposta è da completare .....
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
41C_Fra90

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Mar 03, 2005
Iscritto numero: 153
Messaggi: 22
Medaglie: 2 (Info)
Competente (classe 1^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 2^) (N. Medaglie: 1)
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 4 / 9  
 44%
InviaInviato: 27 Nov 2008, 19:47    Oggetto: Re: Essiccamento naturale Rispondi citando


riformulo la risposta.

l'essicamento crea diversi inconvenienti:
- probabile contaminazione ad opera di Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi causati dal prolungato contatto con l'aria,
-sensibile modifica del valore nutritivo,
-troppo impiego di mano d'opera per rigirare i prodotti, quindi condizioni di trattamento non ben controllabili.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
063C_Mirkoronz

Eccellente
Eccellente


Sesso: Sesso: Maschile
Anni: 30
Zodiaco: Scorpione
Registrato: Sep 12, 2006
Iscritto numero: 378
Messaggi: 576
Località: Dalmine Medaglie: 12 (Info)
Affidabile (3^ classe) (N. Medaglie: 1) Affidabile (biennio post-qualifica) (N. Medaglie: 1) Assiduo (classe 3^) (N. Medaglie: 1) Collaborativo (classe 3^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 1^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 3^) (N. Medaglie: 1)
Competente (classe 5^) (N. Medaglie: 1) Moderatore (biennio) (N. Medaglie: 1) Moderatore (classe 3^) (N. Medaglie: 1) Staff Studente (N. Medaglie: 1) Tecnologico (biennio post-qualifica) (N. Medaglie: 1) Tecnologico (classe 3^) (N. Medaglie: 1)
Livello: 22
HP 121 / 1106  
 11%
MP 528 / 528  
 100%
EXP 2 / 59  
 3%
InviaInviato: 27 Nov 2008, 22:55    Oggetto: Re: Essiccamento naturale Rispondi citando


41C_Fra90 ha scritto:
,
-troppo impiego di mano d'opera per rigirare i prodotti, quindi condizioni di trattamento non ben controllabili.


non è un inconveniente però siamo sulla buona strada!!! Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
063C_Matt90

Discreto
Discreto


Sesso: Sesso: Maschile


Registrato: Sep 19, 2006
Iscritto numero: 385
Messaggi: 87
Medaglie: 4 (Info)
Collaborativo (classe 3^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 3^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 4^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 5^) (N. Medaglie: 1)
Livello: 8
HP 1 / 159  
 1%
MP 76 / 76  
 100%
EXP 6 / 19  
 31%
InviaInviato: 29 Nov 2008, 16:36    Oggetto: Re: Essiccamento naturale Rispondi citando


inoltre possiamo aggiungere che l'essicamento naturale nn potendo essere controllato in tutti i suoi aspetti non permette di avere una standardizzazione del prodotto. ovvere all'interno dello stesso gruppo di alimenti possiamo avere differenti reazioni, perciò prodotti conservati esattamente riusciti ma anche prodotti che subiscono notevoli alterazioni per il quale il metodo di conservazione non è stato efficace. e in un campo come quello alimentare sempre più mirato alla industrializzazione, l'incapacità di prevedere e standardizzare il prodotto non è accettabile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
52F_Eva4e

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Femminile


Registrato: Oct 07, 2005
Iscritto numero: 219
Messaggi: 10
Medaglie: 0
Livello: 2
HP 0 / 30  
 0%
MP 14 / 14  
 100%
EXP 0 / 8  
 0%
InviaInviato: 20 Mag 2009, 22:00    Oggetto: Re: Essiccamento naturale Rispondi citando


la possibile contaminazione da parte di microorganismi e parassiti, l'ossidazione a cui sono sottoposti, il grado di umidità non controllabile, ed allo stesso modo la temperatura, non permettono al prodotto essiccato naturalmente di avere una forte applicazione pratica nell'industria alimentare, al contrario della cucina tipica, casalinga in cui viene ancora largamente utilizzato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
azzo93

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Maschile


Registrato: 03-10-2009
Iscritto numero: 676
Messaggi: 24
Località: Albino Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 6 / 9  
 66%
InviaInviato: 21 Apr 2012, 11:46    Oggetto: Re: Essiccamento naturale Rispondi citando


L'essiccamento rende possibile l'eliminazione di quasi tutta l'acqua contenuta in un alimento ed esso è un processo utilizzato oramai da molto anni. Esso può anche essere effettuato anche a livello domestico e/o naturale soprattutto per carni, pesci, cereali, caffè e spezie. Può portare svantaggi del tipo: possibile contaminazione da parte di Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi e insetti, modifica dei caratteri nutrizionali e alto rischio di contaminazione dovuto a metodi non standardizzabili e controllati Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> METODI FISICI DI CONSERVAZIONE Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum

Powered byphpBB © 2001 phpBB Group
modified by Webprof - profScaglione.it


 

Navigazione Ambienti WebCommunityLab

Info-Statistiche
News Scuola
Didattica & Alimentazione
Social-Community
Giochi $ Svago
Help


Info Utenti


Login

Nickname:
Password:
Login:

 

Social Registration Registrati
Passa da qui se hai già un account su Facebook

Termini di Servizio

Clicca su Accetto Termini Servizio per la loro accettazione e per dichiarare di avere almeno 13 anni: ti compariranno i loghi Social con cui potrai registrarti istantaneamente!


 

Ciao Utente Anonimo



Registrati direttamente qua su profScaglione.it

   Registrati


Hai perso la tua Password?




 

Guarda Lista Membri WebCommunityLab
Utenti

Membri del Sito:
Ultimi Membri Registrati alla WebCommunityLab Ultimo registrato:
     peppelarosa 
Numero totale Membri WebCommunityLab Complessivi: 1687

Persone Online:
Numero degli Ospiti Online in questo momento Ospiti: 118

Traffico:




 




Questo portale non è una testata giornalistica, è una pubblicazione aperiodica e non può quindi essere considerato
un prodotto editoriale ai sensi della Legge 7/3/01, n. 62.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta.
Tutti i materiali provenienti da http://it.wikipedia.org sono sotto licenza Creative Commons; tutto il resto: licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0 IT)
La responsabilità  degli scritti (articoli, messaggi, interventi sui forum, ...) è dei relativi autori: al riguardo profscaglione.it declina ogni responsabilità.



Webmaster and Administrator: prof. Flavio Scaglione.

Generazione pagina: 0.853 secondi (109)




Toolbar orizzontale Ambineti WebCommunityLab di profScaglione.it al fondo delle pagine