Crea il tuo Account

Home Page
  Mi Piace WebCommunityLab  Segui WebCommunityLab  Cerca nel Sito Notizie Scuola Materiali Didattici News Community Forums Tuo Account
    



 
 Ti trovi in:Home Page > Ambiente Didattica-Alimentazione  >  Forums

 

Forums



profscaglione.it :: Leggi il Topic - Pastorizzazione
Menù
Indice del forum


AVVISO PER TUTTI GLI ALLIEVI:

LEGGETE CON ATTENZIONE QUESTO NUOVO DOCUMENTO PRIMA DI INSERIRE MESSAGGI SUL FORUM:

www.profscaglione.it/ftopict-1972-Precisazioni_Attivit_didattica_sul_Forum.html 

FORUM ORA APERTO: BUON LAVORO
FAQFAQ   Stat.cheStat.che   CercaCerca   MembriMembri   GruppiGruppi   StaffStaff   AlbumAlbum 

 MedaglieMedaglie   ProfiloProfilo  LivelliLivelli
   ColokuColoku   Arg.ti Contr.tiArg.ti Contr.ti   Messaggi PrivatiMessaggi Privati 

Attualmente non ci sono incontri programmati nella WebCommunityLab







Pastorizzazione

 
Nuovo Topic   Rispondi   Ringrazia l'Autore del Post   STAMPA GLI INTERVENTI DI QUESTO TOPIC
Clicca su qs icona: ti si apre così la pagina da stampare.    Indice del forum -> METODI DI CONSERVAZIONE
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
51F_Babbo90

Buono
Buono


Sesso: Sesso: Maschile
Anni: 29
Zodiaco: Gemelli
Registrato: Nov 29, 2005
Iscritto numero: 266
Messaggi: 106
Località: Villa di Serio Medaglie: 4 (Info)
Assiduo (classe 2^) (N. Medaglie: 1) Collaborativo (classe 2^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 1^) (N. Medaglie: 1) Tecnologico (biennio) (N. Medaglie: 1)
Livello: 9
HP 3 / 193  
 2%
MP 92 / 92  
 100%
EXP 6 / 20  
 30%
InviaInviato: 26 Apr 2007, 18:14    Oggetto: Pastorizzazione Rispondi citando


Chi mi spiega la pastorizzazione?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger


51F_Tata91

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Femminile
Anni: 28
Zodiaco: Cancro
Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 301
Messaggi: 26
Località: bergamo Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 8 / 9  
 88%
InviaInviato: 26 Apr 2007, 19:09    Oggetto: Rispondi citando


la pastorizzazione consiste nel trattare l'alimento a temperature inferiori ai 100°C distruggendo quasi tutti i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi patogeni e inattivando gli Enciclopedia: Enzimienzimi.
Questo trattamento ad alta temperatura però non è attericida ma bensì atteriostatico perchè a tali temperature le spore e i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi termofili non vengono distrutti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
51G_Black

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Femminile
Anni: 28
Zodiaco: Gemelli
Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 306
Messaggi: 4
Medaglie: 0
Livello: 1
HP 0 / 18  
 0%
MP 8 / 8  
 100%
EXP 3 / 9  
 33%
InviaInviato: 27 Apr 2007, 10:36    Oggetto: Re: Pastorizzazione Rispondi citando


è un processo di riscaldamento applicato ad alquni alimenti allo scopo di eliminare Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi pericolosi come Enciclopedia: Virusvirus, batteriec..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51G_Angel

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Riservato
Anni: 50
Zodiaco: Capricorno
Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 305
Messaggi: 12
Località: Comun Nuovo Medaglie: 0
Livello: 2
HP 0 / 30  
 0%
MP 14 / 14  
 100%
EXP 2 / 8  
 25%
InviaInviato: 27 Apr 2007, 10:42    Oggetto: Rispondi citando


consiste nel trattare l'alimento a temperature inferiori a 100°C, distruggendo così parte dei Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi patogeni, dei lieviti, delle muffe e degli Enciclopedia: Enzimienzimi presenti... ma non distruggere le spore e i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi termofili.

* * *

Ciao sono Angel l'unica, vera, inestimabile Angel!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51G_Joe

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 317
Messaggi: 13
Medaglie: 0
Livello: 2
HP 0 / 30  
 0%
MP 14 / 14  
 100%
EXP 3 / 8  
 37%
InviaInviato: 27 Apr 2007, 10:51    Oggetto: Rispondi citando


La pastorizzazione è un processo di riscaldamento applicato ad alcuni alimenti per eliminare Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi pericolosi come Enciclopedia: Virusvirus, Enciclopedia: Batteribatteri, Enciclopedia: Protozoiprotozoi, muffe e lieviti. Il suo nome dal biologo francese Louis Pasteur, che effettuò la prima prova di pastorizzazione assieme a Claude Bernard nel 1862.
Lo scopo è quello di Enciclopedia: Ridurreridurre il numero dei Enciclopedia: Batteribatteri patogeni in modo che per un certo periodo di tempo non siano in grado di sviluppare effetti patogeni.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51G_Crasty

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 323
Messaggi: 10
Medaglie: 0
Livello: 2
HP 0 / 30  
 0%
MP 14 / 14  
 100%
EXP 0 / 8  
 0%
InviaInviato: 27 Apr 2007, 10:56    Oggetto: Rispondi citando


la pastorizzazione tratta l'alimento a temperaturew inferiori a 100°C distruggendo i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi patogeni e inattivando gli Enciclopedia: Enzimienzimi presenti.
La pastorizzazione inoltre può essere di tre tipi:bassa,alta e rapida.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51F_Fabbio

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Maschile
Anni: 29
Zodiaco: Sagittario
Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 290
Messaggi: 19
Località: Brusaporto Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 1 / 9  
 11%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 07:33    Oggetto: Re: Pastorizzazione Rispondi citando


La pastorizzazione consiste nel trattare l'alimento a temperature inferiori a 100°Cdistruggendo quasi tutti i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi patogeni,le muffe ,i lieviti e inattivando gli Enciclopedia: Enzimienzimi. Cool Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
51F_Eric91

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 304
Messaggi: 5
Medaglie: 0
Livello: 1
HP 0 / 18  
 0%
MP 8 / 8  
 100%
EXP 4 / 9  
 44%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 07:34    Oggetto: Rispondi citando


l'alimento a temperatura inferiore a 100°C distruggendo in parte i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi patogenidei lieviti e delle muffe
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51F_Cerece

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Femminile
Anni: 28
Zodiaco: Sagittario
Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 287
Messaggi: 7
Medaglie: 0
Livello: 1
HP 0 / 18  
 0%
MP 8 / 8  
 100%
EXP 6 / 9  
 66%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 07:39    Oggetto: Rispondi citando


riduce la carica bicrobica
distrugge i germi patogeni (non i termofili,detti termodurici)
inattiva gli Enciclopedia: Enzimienzimi termorali
non distrugge le spore

Ci sono diversi tipi di pastorizzazione:
-pastorizzazione classica (o bassa): 60-65° per 20-30 minuti. Poco utilizzato.
-Pastorizzazione alta: 80-85° per 2-5 minuti. Utilizzato per la birra,vino e Alimenti: Lattelatte destinato alla trasformazione.
-HTST (Hight Temperature Short Time) : 75-80° per 10-15-30 secondi. Per Alimenti: Lattelatte fresco. Metodo migliore e più utilizzato.

NB: i trattamenti a caldo sonoanche sistemi di risanamento e conservazione.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51F_Fabbio

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Maschile
Anni: 29
Zodiaco: Sagittario
Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 290
Messaggi: 19
Località: Brusaporto Medaglie: 0
Livello: 3
HP 0 / 44  
 0%
MP 21 / 21  
 100%
EXP 1 / 9  
 11%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 07:41    Oggetto: Re: Pastorizzazione Rispondi citando


Si divide in:
Pastorizzazione bassa:avviene a 60°-65°C per mezz'ora.
Pastorizzazione alta: avviene a 70°-85°C per 2-5 minuti.
Pastorizzazione HTST: avviene a 75°-70°C per15-30 secondi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
51F_Babbo90

Buono
Buono


Sesso: Sesso: Maschile
Anni: 29
Zodiaco: Gemelli
Registrato: Nov 29, 2005
Iscritto numero: 266
Messaggi: 106
Località: Villa di Serio Medaglie: 4 (Info)
Assiduo (classe 2^) (N. Medaglie: 1) Collaborativo (classe 2^) (N. Medaglie: 1) Competente (classe 1^) (N. Medaglie: 1) Tecnologico (biennio) (N. Medaglie: 1)
Livello: 9
HP 3 / 193  
 2%
MP 92 / 92  
 100%
EXP 6 / 20  
 30%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 07:43    Oggetto: Rispondi citando


51F_Eric91 ha scritto:
l'alimento a temperatura inferiore a 100°C distruggendo in parte i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi patogenidei lieviti e delle muffe
Dovresti chiarirla meglio perchè cosi non si capisce benela risposta che hai dato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
51F_Eric91

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 304
Messaggi: 5
Medaglie: 0
Livello: 1
HP 0 / 18  
 0%
MP 8 / 8  
 100%
EXP 4 / 9  
 44%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 07:49    Oggetto: Rispondi citando


la paastorizzazione si divide in tre tipi
pastorizzazione bassa:poco utilizzata perchè il danno all'alimento è elevato.
pastorizzazione alta:l'alimento subisce un danno inferiore rispetto alla pastorizzazione bassa; viene usata per stabilizzare la birra, alcuni vini e il Alimenti: Lattelatte destinato alla caseificazione.
pastorizzazione rapida:questo metodo non altera le caratteristiche nutrizionali poichè il tempo di riscaldamento è breve(15-30 secondi).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
062F_Arancione

Buongiorno!
Buongiorno!


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Sep 26, 2006
Iscritto numero: 419
Messaggi: 11
Medaglie: 0
Livello: 2
HP 0 / 30  
 0%
MP 14 / 14  
 100%
EXP 1 / 8  
 12%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 08:02    Oggetto: Rispondi citando


Essa consiste nel trattare l' alimento a temperature inferiori a 100° distruggendo così la maggior parte dei Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51F_Eleo90

Discreto
Discreto


Sesso: Sesso: Femminile
Anni: 29
Zodiaco: Scorpione
Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 289
Messaggi: 51
Medaglie: 1 (Info)
Tecnologico (biennio) (N. Medaglie: 1)
Livello: 5
HP 0 / 81  
 0%
MP 38 / 38  
 100%
EXP 13 / 13  
 100%
InviaInviato: 28 Apr 2007, 21:38    Oggetto: Rispondi citando


La pastorizzazione consiste nel trattare l'alimento a temperatire inferiori a 100°C. Per migliorare l'efficacia e la durata di conservazione viene abbinata alla Enciclopedia: Refrigerazionerefrigerazione, sottovuoto o all'aggiunta di Enciclopedia: Additiviadditivi antimicrobici.
Si divide in.
-pastorizzazione bassa
-pastorizzazione alta
-pastorizzazione rapida o HTST
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51C_Alex91

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Riservato


Registrato: Nov 30, 2005
Iscritto numero: 268
Messaggi: 41
Medaglie: 0
Livello: 5
HP 0 / 81  
 0%
MP 38 / 38  
 100%
EXP 3 / 13  
 23%
InviaInviato: 29 Apr 2007, 11:30    Oggetto: Re: Pastorizzazione Rispondi citando


la pastorizzazione consiste nel trattare un'alimento a temperature inferiori ai 100 ° C,distruggendo la maggior parte dei Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi patogeni,dei lieviti e delle muffe e inattivando gli Enciclopedia: Enzimienzimi presenti.Purtroppo a tali temperature le spore e i Enciclopedia: Microrganismimicrorganismi termofili non vengono distrutti.
Per migliorare l'efficacia di coservazione quindi.occorrerà abbinare alla pastorizzazione alrti metodi conservativi,tipo la Enciclopedia: Refrigerazionerefrigerazione il sottovuoto o l'aggiunta di Enciclopedia: Additiviadditivi antimicrobici
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51F_Pupiz

Accettabile
Accettabile


Sesso: Sesso: Femminile


Registrato: Dec 02, 2005
Iscritto numero: 298
Messaggi: 18
Medaglie: 0
Livello: 2
HP 0 / 30  
 0%
MP 14 / 14  
 100%
EXP 8 / 8  
 100%
InviaInviato: 04 Nov 2007, 21:43    Oggetto: Re: Pastorizzazione Rispondi citando


Pastorizzazione
Metodo fisico ad alte temperature di conservazione.
Consiste nel trattare l'alimento a temperature inferiori ai 100°C.
Si divide in:
pastorizzazione bassa
pastorizzazione alta
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
51D_Mtan

Discreto
Discreto


Sesso: Sesso: Riservato
Anni: 28
Zodiaco: Scorpione
Registrato: Nov 17, 2005
Iscritto numero: 248
Messaggi: 76
Medaglie: 0
Livello: 7
HP 1 / 130  
 1%
MP 62 / 62  
 100%
EXP 11 / 16  
 68%
InviaInviato: 06 Nov 2007, 13:16    Oggetto: Re: Pastorizzazione Rispondi citando


la pastorizzazione consiste nel trattare rapidamente l'alimento ad alte temperature e riportarlo velocemente a temperatura ambiente; è battariostatico. per una ottima coservazione deve essere abbinato ad altri metodi come la Enciclopedia: Refrigerazionerefrigerazione, il sottovuoto e l'aggunta di Enciclopedia: Additiviadditivi antimicrobici
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi   Ringrazia l'Autore del Post   STAMPA GLI INTERVENTI DI QUESTO TOPIC
Clicca su qs icona: ti si apre così la pagina da stampare.    Indice del forum -> METODI DI CONSERVAZIONE Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Risposta veloce:
Username: 

Riporta l'ultimo messaggio
Aggiungi la firma (puoi cambiare la firma nel profilo)
 
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum

Powered byphpBB © 2001 phpBB Group
modified by Webprof - profScaglione.it


 

Navigazione Ambienti WebCommunityLab

Info-Statistiche
News Scuola
Didattica & Alimentazione
Social-Community
Giochi $ Svago
Help


Info Utenti


Login

Nickname:
Password:
Login:

 

Social Registration Registrati
Passa da qui se hai già un account su Facebook

Termini di Servizio

Clicca su Accetto Termini Servizio per la loro accettazione e per dichiarare di avere almeno 13 anni: ti compariranno i loghi Social con cui potrai registrarti istantaneamente!


 

Ciao Utente Anonimo



Registrati direttamente qua su profScaglione.it

   Registrati


Hai perso la tua Password?




 

Guarda Lista Membri WebCommunityLab
Utenti

Membri del Sito:
Ultimi Membri Registrati alla WebCommunityLab Ultimo registrato:
     peppelarosa 
Numero totale Membri WebCommunityLab Complessivi: 1687

Persone Online:
Numero degli Ospiti Online in questo momento Ospiti: 88

Traffico:




 




Questo portale non è una testata giornalistica, è una pubblicazione aperiodica e non può quindi essere considerato
un prodotto editoriale ai sensi della Legge 7/3/01, n. 62.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta.
Tutti i materiali provenienti da http://it.wikipedia.org sono sotto licenza Creative Commons; tutto il resto: licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0 IT)
La responsabilità  degli scritti (articoli, messaggi, interventi sui forum, ...) è dei relativi autori: al riguardo profscaglione.it declina ogni responsabilità.



Webmaster and Administrator: prof. Flavio Scaglione.

Generazione pagina: 1.038 secondi (183)




Toolbar orizzontale Ambineti WebCommunityLab di profScaglione.it al fondo delle pagine