La didattica nella WebCommunityLab
Data: Venerdi, 7 Dicembre 2018 (16:46:16)
Argomento: Ultime


Un ambiente di apprendimento innovativo ... 

 
Destinatari del progetto: allievi delle classi 1^, 2^, 3^, 4^, 5^.

Un ambiente di apprendimento innovativo, che potesse tradurre l'interattività in una potenzialità sia ludica che educativa, in grado di innescare nuove relazioni, in cui vi fossero continue interazioni tra i componenti, in grado di far superare lo sterile nozionismo attraverso la rete e l'integrazione del saper fare.
 
Si è creato un ambiente di apprendimento collaborativo e socializzante facendo usare, in campo didattico, quegli stessi strumenti che gli allievi usano nel loro tempo libero con vivacità e coinvolgimento: ad es. lo scambio di sms con i cellulari, l'utilizzo della chat, la condivisione tramite i social, ...

 Spazio da vivere

Fig. 1 - Moduli utilizzati nel CMS e “Spazio da vivere”.

 
Alcuni es. di “Moduli” su questi link (ndr: abilitare plugin flash sul browser):
- Articoli/mappe concettuali http://www.profscaglione.it/ricerche-mappe 
- Enciclopedie: tutti, docenti/allievi, possono dare il loro contributo http://www.profscaglione.it/enciclopedie
Relazioni e Ambiente di apprendimento

Fig. 2 – Relazioni e Ambiente di apprendimento
 

Un ambiente che faciliti e stimoli l'apprendimento può essere tale solo se gli allievi lo frequentano volentieri e si identificano in esso: deve rappresentare uno "spazio da vivere", anche se virtuale, in grado di integrarsi perfettamente con l'ambiente fisico reale dei ragazzi.

Un ambiente in grado di differenziare e personalizzare l'apprendimento, di favorire l’autoapprendimento, che contemplasse interazioni con la peer education, il cooperative learning e favorisse lo sviluppo dello spirito critico.



______________________________________

Ndr: si ringrazia, per il contributo fornito al progetto, la prof.ssa Maria Catanzariti, specializzata nell’insegnamento agli allievi diversamente abili.




 
 


 



Questo Articolo proviene da (¯`·._.· profScaglione.it ·._.·´¯)
http://www.profscaglione.it

L'URL per questa storia è:
http://www.profscaglione.it/modules.php?name=News2&file=article&sid=723