Crea il tuo Account

Home Page
  Mi Piace WebCommunityLab  Segui WebCommunityLab  Cerca nel Sito Notizie Scuola Materiali Didattici News Community Forums Tuo Account
    



 
 Ti trovi in:Home Page > Ambiente Didattica-Alimentazione >  News WebCommunityLab

 

Navigazione Ambienti WebCommunityLab

Info-Statistiche
News Scuola
Didattica & Alimentazione
Social-Community
Giochi $ Svago
Help

 
 


Studenti Classi quinte:

Tema Alimentazione simulazione 2^ prova > I controlli ispettivi per prevenire le contaminazioni nella ristorazione: il sistema haccp > HACCP

Articolo scritto da: 061G_Etty_92 il Mercoledi, 12 Gennaio 2011 (6:30:00)

-Temi svolti Esami di Stato




Simulazione seconda prova Esami di Stato Alimenti e Alimentazione Istituti Alberghieri (IPSSAR). Testo della traccia: Sempre più spesso si sentono sui mass media notizie riguardanti controlli ispettivi dei NAS dei carabinieri in molti locali del settore ristorativo. Il candidato esamini i sistemi di controllo atti alla prevenzione delle contaminazioni, soffermandosi in particolare sugli adempimenti previsti dal sistema di controllo preventivo dell’HACCP, esprimendo al riguardo anche le proprie osservazioni, derivanti dalle esperienze lavorative svolte durante il proprio precorso di studi (scuola, stage, …).





facebook diggita blink it segnalo tag on del.icio.us furl it search technorati Wi Live Save to YahooMyWeb reddit this oknotizie digg this   





Negli ultimi anni si sta diffondendo l’ abitudine, sempre più frequente, di consumare pasti fuori casa. Si ha quindi di conseguenza un notevole incremento nella produzione di piatti pronti o comunque unicamente da riscaldare, piatti che vengono consumati generalmente in un lasso di tempo inferiore alla mezz’ ora. Questa nuova tendenza porta la vasta gamma di utenza ad andare incontro ad un maggiore rischio di contaminazioni di vario tipo ( chimico, biologico, … ). Per evitare tutto ciò vengono effettuati moltissimi controlli dei NAS dei carabinieri nei vari locali che preparano o somministrano alimenti, con lo scopo di controllare lo stato di conservazione e soprattutto la salubrità dei prodotti stoccati che verranno poi eventualmente sottoposti ad ulteriori trasformazioni prima del consumo.

I consumatori generalmente contraggono una infezione o una intossicazione a seguito di ingestione di un prodotto contaminato, però è molto importante risalire alla fonte che ha alterato la salubrità del prodotto. Da questo punto di vista possiamo individuare 4 “fasi” durante le quali l’ alimento può venir alterato: raccolto, trasformazione o preparazione, manipolazione da parte degli addetti, conservazione.
Parlando di raccolto generalmente si intende la materia prima contaminata all’ origine che non rappresenta però in genere un possibile rischio di alterazione poiché i trattamenti successivi dovrebbero inattivare i microrganismi presenti o comunque bloccarne la riproduzione. Al momento dello stoccaggio di materie prime in eccesso si può avere invece una riproduzione di microrganismi principalmente se,nel caso di prodotti da surgelare o congelare, questi non vengono stoccati in opportuno congelatore. Anche gli alimenti deperibili ( frutta, verdura, Alimenti: Ortaggiortaggi, ecc. ) vanno conservati attuando ogni precauzione necessaria per evitare deperimenti.

Durante la fase di trasformazione della materia prima in prodotto finito è invece indispensabile effettuare una continua pulizia e un continuo controllo sull’ igiene dei locali, dei materiali utilizzati, degli impianti e delle attrezzature.
Infatti utilizzando utensili o superfici di lavoro sporche anche solo leggermente si espone l’ alimento ad un altissimo rischio di venire a contatto con i microrganismi. A questo punto diventa fondamentale il comportamento degli operatori addetti alla lavorazione. Loro possono infatti dare luogo a contaminazioni crociate pericolosissime, appunto utilizzando strumenti non adeguatamente igienizzati e puliti.
L’ operatore, essendo il principale responsabile di eventuali contaminazioni deve attenersi a regole molto rigide ( molte delle quali sono però semplici abitudini che andrebbero sempre rispettate e messe in atto ): è tenuto infatti ad indossare sempre una divisa idonea e pulita raccogliendo i capelli in un copricapo, effettuare sempre un accurata pulizia personale prima del servizio e, soprattutto, lavare molto bene la mani a seguito dell’ utilizzo dei servizi igienici o anche in caso di tosse e raffreddore ( nel caso di malattia infettiva deve invece astenersi dal lavoro ).
L’ ultimo elemento di possibile contagio è dato dalla conservazione degli alimenti e delle pietanze.
Vengono infatti stabilite temperature specifiche per ogni tipo di alimento ( deperibile cotto da consumare caldo, deperibile cotto da consumare freddo, alimenti deperibili a base di Alimenti: Pannapanna o latticini, ecc ). Addirittura l’ OMS è intervenuto stilando un “decalogo d’ oro” per una corretta conservazione.
Anche se durante tutto il processo lavorativo vengono rispettate al meglio le norme di igiene non è comunque garantito che l’ alimento alla fine di tutto sia ancora totalmente salubre.
Quindi vengono effettuati dei controlli ad opera di autorità preposte con lo scopo principale di garantire gli interessi e la salute dei consumatori ( che, come abbiamo detto, sono sempre più numerosi ). Queste autorità preposte sono essenzialmente 3:
· I NAS dei carabinieri inviati dal Ministero della Sanità;
· Le regioni e le province autonome;
· I comuni tramite le ASL.
Il controllo consiste innanzi tutto in un’ ispezione effettuata mediante colloqui con il personale di un’ impresa, rilevamento dei dati delle attrezzature, valutazione dell’ efficacia delle procedure attuate per garantire l’ igiene e la salubrità.
A questa poi può seguire una più attenta analisi su campioni dei vari prodotti e un più approfondito controllo dell’ igiene del personale operativo.
Questi controlli negli anni passati venivano effettuati saltuariamente e agivano con il cosiddetto “metodo reattivo” che consentiva di attuare misure di intervento quando l’ alimento era però già contaminato.
Oggi invece è possibile garantire una maggiore igiene tramite il “metodo proattivo” che da la possibilità di stabilire misure preventive in anticipo, cioè prima che l’ alimento vada incontro a contaminazioni di tipo fisico, chimico o microbiologico. Il “metodo proattivo” si realizza mediante il manuale HACCP, obbligatorio per legge per ogni locale o azienda che abbia a che fare anche solo in minima parte con gli alimenti. Grazie a questo manuale ogni impresa può autonomamente controllare la condizione di salubrità degli alimenti e tutto ciò che concerne la conservazione e la preparazione. Sostanzialmente questo sistema HACCP si basa sulla prevenzione: le aziende devono quindi ricercare in anticipo durante tutte le fasi lavorative quei passaggi che possono esporre l’ alimento ad un rischio di qualsiasi tipo. Una volta individuato questi pericoli sono tenute a stabilire delle misure preventive ( che siano realmente efficaci ) per impedire la contaminazione. Le misure attuate devono essere tenute costantemente sotto controllo per garantire la sicurezza nel tempo. Bisogna infine stilare il manuale, integrato con tutta la documentazione inerente alle procedure messe in atto e alle varie registrazioni relative per esempio alle temperature da tenere sotto controllo.
La prassi sopra descritta è comunque un riassunto di quelli che sono i 7 principi base dell’ HACCP:
1. Identificare per ogni preparazione quelle fasi che potrebbero diventare un rischio;
2. Determinare i CCP ( Critical Control Point ), ossia le procedure da sottoporre a monitoraggio;
3. Decidere i criteri di sorveglianza dei CCP;
4. Definire i sistemi di monitoraggio dei CCP ( test, osservazioni programmate, ecc.. );
5. Mettere a punto e quindi attuare il monitoraggio per tenere entro un limite accettabile il CCP;
6. Stabilire procedure di verifica per poter affermare che il monitoraggio sia effettivamente valido;
7. Stilare la documentazione ( manuale HACCP ).

Ritengo indubbiamente molto utile questo strumento di autocontrollo che dovrebbe però essere sempre rispettato nel migliore dei modi e il più scrupolosamente possibile.
Ho avuto modo di notare che non sempre viene effettuato un adeguato controllo sui prodotti trattati e, soprattutto, non si esige abbastanza rispetto delle norme igieniche da parte degli operatori, sia in sala che in cucina.
Inoltre, spesso molte pulizie che andrebbero di norma effettuate quotidianamente vengono fatte solo quando si viene a conoscenza di una probabile visita dei NAS o delle ASL, e questo indubbiamente non garantisce la sicurezza della clientela che poi consumerà i prodotti nel locale.
La mia conclusione è che generalmente l’ aspetto esterno di un locale non corrisponde quasi mai al “retro”, ossia dove vengono stoccati e lavorati gli alimenti. 

Allegati o Link utili:

Indice Temi svolti simulazioni Seconda prova Esami di Stato Alimenti e Alimentazione


 


Mappa Concettuale Sui Controlli Ispettivi

Mappa concettuale elaborato

 


Fonti: Complementi di scienza dell'alimentazione di P. Cappelli e V. Vannucchi Zanichelli
Data originaria pubblicazione: 12/1/11 h. 6:30:00





 





Argomenti News Correlati

ConservazioneContaminazioni chimicheMicrorganismiPrevenzione Ig. San.Qualita'Temi svolti Esami di StatoTossinfezioni



Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Se ritieni che il linguaggio sia inopportuno clicca sul link qui sotto e compila il form scrivendo: il tuo Nick, il Testo del Commento o Articolo Non Idoneo, il Nick dell'Autore del Commento, il Titolo dell'Articolo a cui si riferisce il Commento (ndr: Copia e Incolla con il mouse). Grazie per la tua collaborazione.
Segnala a WebprofSegnala Commento o Articolo Non Idoneo a Webprof

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: I controlli ispettivi per prevenire le contaminazioni nella ristorazione: il sist (Voto: 1)
di 083C_ilary92 il Lunedi, 14 Febbraio 2011 (18:11:35)
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ottimo elaborato.. hai descritto perfettamente tutte le fasi della contaminazione e come evitarla.. ti sei soffermata anche in modo specifico sul piano haccp.. hai accennato i provvedimenti dei nas e dell'asl in modo superficiale ma corretto.. avrei citato qualche esperienza personale nel caso ci fosse però nel compenso voto: 7,5



Warning: include(modules/News/box_destra.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.profscaglione.it/home/modules/News/article.php on line 562 Warning: include(modules/News/box_destra.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.profscaglione.it/home/modules/News/article.php on line 562 Warning: include(): Failed opening 'modules/News/box_destra.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.profscaglione.it/home/modules/News/article.php on line 562
 

Avviso ai visitatori

Avviso importante per i visitatori

Tutti i servizi e le notizie offerti da profscaglione.it sono rigorosamente a carattere gratuito: nonostante la cura profusa dallo Staff sono possibili refusi ed errori di diversa natura; tali servizi vengono offerti così come sono e non si fornisce alcuna garanza sulla continuità degli stessi, che possono sempre essere sospesi od interrotti in qualsiasi momento.

Si tenga inoltre presente che la WebCommunityLab di profscaglione.it è un sito in parte frutto di attività didattica che, per la sua particolare natura, richiede a volte la pubblicazione di materiale non sempre corretto, sull'affidabilita` del quale non si fornisce alcuna garanzia.

Buona navigazione 



* Cerca Globale Sito *

block-cerca_centrale_rid





Con Sistema avanzato di Filtri per le singole Sezioni
e la possibilità (come su Google) di cercare due-tre termini ben precisi mettendoli tra le " " (virgolette: il sistema troverà tutti i documenti in cui le parole tra le virgolette compaiono tutte in quel preciso ordine).


Cerca nelle Notizie / News sulla Scuola

Cerca News Scuola
Notizie sulla Scuola


Cerca nei Forums

Cerca nei Forums
Forums Community


Cerca nelle News della WebCommunityLab

Cerca News WebCommunityLab
News della WebCommunityLab


Cerca in:
Enciclopedia Alimentazione


Cerca nella Enciclopedia Scienza degli Alimenti e Biologia
Enciclopedia Alimentazione


Cerca in:
Enciclopedia Cucina, Enologia
Salabar


Cerca nella Enciclopedia Tecnica dei Servizi, Pratica di Cucina, Enologia
Enciclopedia Tecnica dei Servizi,
Pratica di Cucina, Enologia


Cerca nella Sezione Ricette

Cerca nelle Ricette
Ricette Community


Cerca nella Sezione Alimenti

Cerca neigli Alimenti
Alimenti Community



 




* Prove Strutturate Alimentazione *


Prove Strutturate Alimentazione


Tutte le Categorie:

 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 1^ Pr. Al.ne - Chimica Organica Classi 1^ Pr. Al.ne - Chimica Organica
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 1^ Pr. Al.ne - Igiene Classi 1^ Pr. Al.ne - Igiene
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 1^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi Classi 1^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 2^ Pr. Al.ne - Alimentazione Salute Classi 2^ Pr. Al.ne - Alimentazione Salute
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 2^ Pr. Al.ne - Conservazione Classi 2^ Pr. Al.ne - Conservazione
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 2^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi Classi 2^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti accessori Classi 3^ Alim.ne - Alimenti accessori
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Animale Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Animale
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Vegetale Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Vegetale
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti: bevande Classi 3^ Alim.ne - Alimenti: bevande
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Conservazione Classi 3^ Alim.ne - Conservazione
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Dietologia Classi 3^ Alim.ne - Dietologia
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Merceologia Classi 3^ Alim.ne - Merceologia
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Qualità Classi 3^ Alim.ne - Qualità
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Ricette Classi 3^ Alim.ne - Ricette
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Metabolismo Classi 4^ Alim.ne - Metabolismo
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Prerequisiti Classi 4^ Alim.ne - Prerequisiti
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Glucidi Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Glucidi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Lipidi Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Lipidi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Protidi Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Protidi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Sali, Acqua Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Sali, Acqua
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Vitamine Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Vitamine
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Conservazione Alimenti Additivi Classi 5^ Alim.ne - Conservazione Alimenti Additivi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Dietologia Classi 5^ Alim.ne - Dietologia
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Igiene Alimenti Classi 5^ Alim.ne - Igiene Alimenti
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Trasformaz. Alteraz. Classi 5^ Alim.ne - Trasformaz. Alteraz.


Tutte le Classi:



Classi 1^:





Classi 2^:





Classi 3^:





Classi 4^:





Classi 5^:







Calcolo IMC - Fabbisogno Energetico


Calcolo dell' Indice di Massa Corporea (I.M.C.) o Body Mass Index (B.M.I.) e del Fabbisogno Energetico Giornaliero



Calcola l'Indice di Massa Corporea: I.M.C.


Calcola il Fabbisogno Energetico Giornaliero




Forums WebCommunityLab

Ultime dai Forums
Forum
Titolo Topic
AutoreVistoRisposteUltima Risposta

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
ALIMENTI
Semola e semolato di grano duro
6861
2
Amministratore
Webprof

13 Apr 2021 h 17:54:22

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
MICRORGANISMI E TOSSINFEZIONI
Alimenti e salmonella
76521
26
lm1920-1Es-N2...
04 Apr 2020 h 10:15:25

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
MICRORGANISMI E TOSSINFEZIONI
Prevenzione salmonellosi
67704
25
lm1920-1Es-N1...
19 Mar 2020 h 16:16:16

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
VITAMINE ACQUA E SALI MINERALI
Affumicamento
25718
4
cacao19
06 Jun 2019 h 13:10:23

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
CHIMICA ORGANICA
Diidrossiacetone
22133
1
jibooty
04 Jun 2018 h 13:10:43

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
VITAMINE ACQUA E SALI MINERALI
I FOLATI
21938
4
rokytall
01 May 2017 h 06:33:47

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
VITAMINE ACQUA E SALI MINERALI
Additivi alimentari
14823
2
rokytall
19 Apr 2017 h 10:41:59

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
DIETOLOGIA
Dieta equilibrata per adulti
16641
3
lus97
21 Mar 2016 h 17:27:22

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
MICRORGANISMI E TOSSINFEZIONI
Classificazione microrganismi
36659
6
Paolo Esposit...
10 Sep 2015 h 17:39:21

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
PREVENZIONE IGIENICO SANITARIA
igiene
36687
10
Paolo Esposit...
10 Sep 2015 h 17:33:39
Topics 1865 | Posts 11223 | Letture Totali 15404305
Risposte 9362 | Membri 1759
[ Vai ai Forums ]   [ Cerca nei Forums ]

>Guarda Indice Categorie Forums
 
5 Topics Più ConsultatiRisposteLetture
Top Topics: vai al relativo forumColesterolo92103491
Top Topics: vai al relativo forumtorcione5559593
Top Topics: vai al relativo forumFunzioni lipidi5446504
Top Topics: vai al relativo forumFunzioni delle proteine4965686
Top Topics: vai al relativo forumLARN Glucidi4848721

5 Membri Più AttiviGradoPosts
Top Membri WebCommunityLab063C_MirkoronzEccellente576
Top Membri WebCommunityLab062C_Nikyinfa07Buono141
Top Membri WebCommunityLab062G_SemiotBuono134
Top Membri WebCommunityLab51C_Smak91Buono132
Top Membri WebCommunityLab51C_DannyBuono125






Il Milionario di Alimentazione


Gioca al Milionario


Tutte le Classi:





Classi 1^:





Classi 2^:





Classi 3^:





Classi 4^:





Classi 5^:







Impiccato Alimentazione & Biologia



Classi:


Impiccato Classi Prime


Impiccato Classi Seconde


Impiccato Classi Terze


Impiccato Classi Quarte


Impiccato Classi Quinte




Cruciverba di Alimentazione


Cruciverba Alimentazione


Tutte le Classi:





Classi 1^:





Classi 2^:





Classi 3^:





Classi 4^:





Classi 5^:







Materiali Didattici Classi



Materiali Classi:


Materiali Classi Prime


Materiali Classi Seconde


Materiali Classi Terze


Materiali Classi Quarte


Materiali Classi Quinte


Materiali Diversi






 




Questo portale non è una testata giornalistica, è una pubblicazione aperiodica e non può quindi essere considerato
un prodotto editoriale ai sensi della Legge 7/3/01, n. 62.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta.
Tutti i materiali provenienti da http://it.wikipedia.org sono sotto licenza Creative Commons; tutto il resto: licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0 IT)
La responsabilità  degli scritti (articoli, messaggi, interventi sui forum, ...) è dei relativi autori: al riguardo profscaglione.it declina ogni responsabilità.



Webmaster and Administrator: prof. Flavio Scaglione.

Generazione pagina: 0.520 secondi (384)




Toolbar orizzontale Ambineti WebCommunityLab di profScaglione.it al fondo delle pagine