Crea il tuo Account

Home Page
  Mi Piace WebCommunityLab  Segui WebCommunityLab  Cerca nel Sito Notizie Scuola Materiali Didattici News Community Forums Tuo Account
    



 
 Ti trovi in:Home Page > Ambiente Didattica-Alimentazione >  News WebCommunityLab

 

Navigazione Ambienti WebCommunityLab

Info-Statistiche
News Scuola
Didattica & Alimentazione
Social-Community
Giochi $ Svago
Help

 
 


Studenti Classi seconde:

Vitamina C

Articolo scritto da: 41C_Kiara il Mercoledi, 11 Gennaio 2006 (11:40:23)

-Vitamine




Vitamina c, essenziale per la vita e la crescita...  Il livello raccomandato di assunzione della vitamina C con la dieta è di 60 mg/giorno sia nella donna che nell' uomo in condizioni di normalità. Un aumento del fabbisogno si ha in gravidanza (+ 10 mg/giorno), durante l'allattamento (+ 30 mg/giorno), negli stati febbrili, nelle malattie infettive e raddoppia nei fumatori.





facebook diggita blink it segnalo tag on del.icio.us furl it search technorati Wi Live Save to YahooMyWeb reddit this oknotizie digg this   





VITAMINA C o acido ascorbico.

E' solubile in acqua, poco in alcool. In soluzione acquosa rapidamente si ossida in presenza di metalli, alcali, luce, ossigeno.

E’ necessario un rifornimento continuo, infatti il corpo umano non è capace di sintetizzarla. Vanno bene 200 mg al giorno (100 mg al mattino e 100 mg nella colazione del pomeriggio, verso le 17:00).

Aumenta la resistenza dell’organismo, rafforza la funzione dei fagociti, aumenta la produzione di anticorpi, stimola la sintesi di interferone, la biosintesi della carnitina, anticolesterolo, antistress, distrugge i radicali liberi ossigenati, il radicale ossidrile, il radicale superossido, il radicale di ossigeno, partecipa ai processi di respirazione cellulare, interviene nello sviluppo dei fibroplasti, nella sintesi del collagene, nella formazione degli ormoni surrenalici, favorisce l'assorbimento del ferro (in dosi di 200-500 mg) incrementando il tasso di emoglobina, zinco, calcio, magnesio, etc., contrasta gli effetti tossici della nicotina, del benzoato, dei composti azotati, dei citotossici, delle radiazioni ionizzanti, inattiva le tossine batteriche, interviene nel trasporto dell'ossigeno e degli elettroni, indispensabile per le attività vitali di tutte le cellule, indispensabile per la produzione di energia soprattutto muscolare, previene l'accumulo di istamina (responsabile di allergie), modula le prostaglandine (mediatori dei processi infiammatori), previene la degenerazione cellulare (fra cui il processo di invecchiamento), previene i danni provocati dal formolo, protegge occhio e polmone, converte cistina (da origine alimentare) in cisteina, etc. etc.

Una sua funzione molto importante è quella di mantenere in attività il collagene, una proteina necessaria per la formazione del tessuto connettivo della pelle, dei legamenti e delle ossa. La vitamina C ha un ruolo rilevante nella rimarginazione delle ferite e delle ustioni perché facilita la formazione del tessuto connettivo della cicatrice.

Contrasta gli effetti tossici del fumo di tabacco, dei gas di scarico degli autoveicoli, etc.

La vitamina C ha un ruolo rilevante nella rimarginazione delle ferite e delle ustioni perché facilita la formazione del tessuto connettivo della cicatrice.

La vitamina C in soluzione è acida, ph=2.4 . E' idrosolubile quindi è presente nei fluidi corporei. Rigenera la vitamina E. Agisce contro OH-, O2-

Contenuta in frutta e verdura, frattaglie (fegato e reni). Pochissimo contenuta in Alimenti: Lattelatte e Alimenti: Carnecarne.

Il livello di acido ascorbico nel sangue raggiunge la punta massima due o tre ore dopo l’ingestione di una quantità media, per poi diminuire quando inizia l’eliminazione attraverso le urine e la sudorazione. La maggior parte della vitamina C viene eliminata dal corpo in tre o quattro ore, ecco perché essa deve essere assunta diverse volte al giorno. Una maggiore eliminazione della vitamina C attraverso le vie urinarie dovuta ad una maggiore assunzione della vitamina non significa che i tessuti del corpo sono saturi. Il livello di vitamina C nel sangue tornerà ai livelli medi in 12 o 13 ore, indifferentemente dalla quantità assunta. Per mantenere un giusto livello della vitamina nel siero, bisognerebbe assumerla ad intervalli di tre o quattro ore. L’eccesso di vitamina C che arriva alla vescica può prevenire il cancro alla vescica.

E' una vitamina estremamente labile, e viene distrutta rapidamente dalla cottura, dall'esposizione all'aria e alla luce. La conservazione riduce molto il contenuto di vitamina C.

Il succo d’arancia, se viene conservato coperto nel Galleria: Frigoriferofrigorifero, conserverà la sua forza per diversi giorni. Quanto più freschi e meno cotti saranno gli alimenti maggiore sarà la quantità di vitamina contenuta. Tra i metodi di cottura da preferire ricordiamo il Galleria: Forno a microondeforno a microonde, il vapore e la frittura rapida. I gambi dei broccoli conservano la vitamina molto più a lungo delle infiorescenze. Gli spinaci perdono 105 mg della vitamina nel giro di 10 giorni. I peperoni dolci possono essere conservati per 3 settimane con una perdita minima.

La capacità dell’organismo di assorbire la vitamina C viene ridotta dal fumo, dallo stress, dalla febbre alta o dall’inalazione di gas derivati dalla combustione del petrolio. I sulfamidici aumentano l’eliminazione della vitamina C attraverso le vie urinarie di due o tre volte rispetto alla quantità normale. Il bicarbonato di sodio crea un ambiente alcalino che distrugge la vitamina C. Inoltre quantità d’acqua eccessive impoveriscono le riserve organiche di vitamina C.

I contraccettivi orali ne diminuiscono l'effetto. I salicilati, i sulfamidici, le tetracicline, il fumo, l'aspirina ne riducono l'assorbimento.

Per uso esterno, la vitamina C è un potente antiossidante ed opportunamente formulato è capace di penetrare nella cute, proteggerla contro i danni indotti dai raggi U.V., stimola la crescita dei fibroplasti e la sintesi di nuovo collagene. La vitamina C e la vitamina E combinate insieme, proteggono le componenti idrofile e lipofile della cute, riducendo i danni indotti da UVA, UVB.

Se viene assunta vitamina C sufficiente per saturare i tessuti, essa entra nelle cellule e distrugge i virus momentaneamente inattivi. Per più di 25 anni il dott. Frederick Klenner di Reidsville, in North Carolina, ha usato la vitamina C nel trattamento di malattie virali. La sua terapia si basa sulla somministrazione, per via endovenosa o per via orale, di 20-40 grammi di vitamina C al dì.

La vitamina C è importante per il recupero di pazienti colpiti da attacco cardiaco, prevenendo la dannosa azione dei radicali liberi. Comunque, il cuore assorbirà una così grande quantità di vitamina C da altri tessuti del corpo, che sarà necessaria un’integrazione sufficiente. Alcuni medici scozzesi sostengono che la vitamina C contrasta le emorragie del tratto intestinale causate dall’aspirina o dall’alcool. L’emorragia può anche continuare o rincominciare se non è presente vitamina C sufficiente per chiudere le lesioni.

La vitamina C può bloccare la formazione di sostanze cancerogene come le nitrosammine. Queste sostanze si trovano nei cosmetici, nei prodotti a base di tabacco, nel fumo di sigaretta, nelle bevande a base di malto e nelle carni trattate (ad alcuni tipi di salumi viene aggiunta la vitamina C per evitare che le nitrosammine entrino nell’organismo). Si riporta che alcuni individui sono stati guariti dal cancro con l’assunzione di 10 grammi di vitamina C al giorno.

La mancanza di vitamina C può essere causa di infarti e di ictus, provocati da coaguli. La carenza può causare degenerazione muscolare che può includere il cuore. E’ noto che il fumo diminuisce il livello di acido ascorbico nel sangue. Ad un campione di sangue umano di cui si conosceva con precisione il contenuto di acido ascorbico è stato aggiunta nicotina.
Gli etilisti hanno un tasso bassissimo di vitamina C nel siero perché la vitamina è utilizzata per eliminare gli effetti tossici dell’alcool.

Segni di carenza sono respiro corto, cattiva digestione, capelli fragili con doppie punte,  scarsità di Alimenti: Lattelatte, rottura dei vasi sanguigni causa di sanguinamento delle gengive alla base dei denti, problemi alla pelle, indebolimento dello smalto,  giunture gonfie o doloranti, perdita di sangue dal naso, diminuita resistenza alle infezioni, lenta guarigione di fratture e ferite. Anche carenze minime di vitamina C possono causare disturbi alle gengive che permettono ai batteri e alle sostanze tossiche di penetrare nei tessuti causando periodontopatie.

http://www.anagen.net 

Allegati o Link utili:

Bibliografia / Sitografia - URL: http://www.anagen.net



 


Argomenti:




Argomenti News Correlati

Alimentazione e Salute



Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
Se ritieni che il linguaggio sia inopportuno clicca sul link qui sotto e compila il form scrivendo: il tuo Nick, il Testo del Commento o Articolo Non Idoneo, il Nick dell'Autore del Commento, il Titolo dell'Articolo a cui si riferisce il Commento (ndr: Copia e Incolla con il mouse). Grazie per la tua collaborazione.
Segnala a WebprofSegnala Commento o Articolo Non Idoneo a Webprof

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Vitamina C (Voto: 1)
di 52F_Sindy il Giovedi, 12 Gennaio 2006 (12:43:06)
(Info Utente | Invia un Messaggio)
La carenza di Vitamina C provoca lo scorbuto, ovvero una carenza delle nostre difese nei confronti di malattie ed infiammazioni. Inoltre essendo una vitamina idrosolubile, se assunta in dose eccessive, viene espulsa tramite apparato escretore.




Re: Vitamina C (Voto: 1)
di 41C_Marta18 il Giovedi, 19 Gennaio 2006 (13:13:43)
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Complimenti....la tua ricerca è completa e piena di informazioni e sintomi in caso di carenza di vitamina C.




Re: Vitamina C (Voto: 1)
di 41C_Ely il Giovedi, 19 Gennaio 2006 (13:34:27)
(Info Utente | Invia un Messaggio)
complimenti la tua ricerca è molto lunga ed approfondita; anche se alcune parole sono un'po difficili, magari potevi spiegarle scrivendole in modo più semplice e comprensibile.comunque hai fatto un buon lavoro.




Re: Vitamina C (Voto: 1)
di 52F_Pazo90 il Martedi, 24 Gennaio 2006 (11:54:27)
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Complimenti....veramente un bell'articolo......anke se potevi scrivere in ke alimenti si può trovare.....grazie al tuo articolo ho scoperto molte cose....tipo che i contraccetivi orali diminuiscono l'effetto di questa vitamina...complimenti ancora....PAzo............




Re: Vitamina C (Voto: 1)
di 52F_Hhh il Giovedi, 26 Gennaio 2006 (12:44:41)
(Info Utente | Invia un Messaggio)
complimenti per l articolo é praticamente perfetto ...anche se potevi essere più chiara con le parole...sono un pò difficiline...però per il resto molto bene....infatti ho capito molte cose che non sapevo per esempio che la mancanza di vitamina C può provocare infarti o ictus...salumi ....Triple H



Warning: include(modules/News/box_destra.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.profscaglione.it/home/modules/News/article.php on line 562 Warning: include(modules/News/box_destra.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.profscaglione.it/home/modules/News/article.php on line 562 Warning: include(): Failed opening 'modules/News/box_destra.php' for inclusion (include_path='.:/php5.3/lib/php/') in /web/htdocs/www.profscaglione.it/home/modules/News/article.php on line 562
 

Avviso ai visitatori

Avviso importante per i visitatori

Tutti i servizi e le notizie offerti da profscaglione.it sono rigorosamente a carattere gratuito: nonostante la cura profusa dallo Staff sono possibili refusi ed errori di diversa natura; tali servizi vengono offerti così come sono e non si fornisce alcuna garanza sulla continuità degli stessi, che possono sempre essere sospesi od interrotti in qualsiasi momento.

Si tenga inoltre presente che la WebCommunityLab di profscaglione.it è un sito in parte frutto di attività didattica che, per la sua particolare natura, richiede a volte la pubblicazione di materiale non sempre corretto, sull'affidabilita` del quale non si fornisce alcuna garanzia.

Buona navigazione 



* Cerca Globale Sito *

block-cerca_centrale_rid





Con Sistema avanzato di Filtri per le singole Sezioni
e la possibilità (come su Google) di cercare due-tre termini ben precisi mettendoli tra le " " (virgolette: il sistema troverà tutti i documenti in cui le parole tra le virgolette compaiono tutte in quel preciso ordine).


Cerca nelle Notizie / News sulla Scuola

Cerca News Scuola
Notizie sulla Scuola


Cerca nei Forums

Cerca nei Forums
Forums Community


Cerca nelle News della WebCommunityLab

Cerca News WebCommunityLab
News della WebCommunityLab


Cerca in:
Enciclopedia Alimentazione


Cerca nella Enciclopedia Scienza degli Alimenti e Biologia
Enciclopedia Alimentazione


Cerca in:
Enciclopedia Cucina, Enologia
Salabar


Cerca nella Enciclopedia Tecnica dei Servizi, Pratica di Cucina, Enologia
Enciclopedia Tecnica dei Servizi,
Pratica di Cucina, Enologia


Cerca nella Sezione Ricette

Cerca nelle Ricette
Ricette Community


Cerca nella Sezione Alimenti

Cerca neigli Alimenti
Alimenti Community



 




* Prove Strutturate Alimentazione *


Prove Strutturate Alimentazione


Tutte le Categorie:

 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 1^ Pr. Al.ne - Chimica Organica Classi 1^ Pr. Al.ne - Chimica Organica
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 1^ Pr. Al.ne - Igiene Classi 1^ Pr. Al.ne - Igiene
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 1^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi Classi 1^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 2^ Pr. Al.ne - Alimentazione Salute Classi 2^ Pr. Al.ne - Alimentazione Salute
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 2^ Pr. Al.ne - Conservazione Classi 2^ Pr. Al.ne - Conservazione
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 2^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi Classi 2^ Pr. Al.ne - Principi Nutritivi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti accessori Classi 3^ Alim.ne - Alimenti accessori
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Animale Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Animale
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Vegetale Classi 3^ Alim.ne - Alimenti Origine Vegetale
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Alimenti: bevande Classi 3^ Alim.ne - Alimenti: bevande
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Conservazione Classi 3^ Alim.ne - Conservazione
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Dietologia Classi 3^ Alim.ne - Dietologia
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Merceologia Classi 3^ Alim.ne - Merceologia
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Qualità Classi 3^ Alim.ne - Qualità
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 3^ Alim.ne - Ricette Classi 3^ Alim.ne - Ricette
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Metabolismo Classi 4^ Alim.ne - Metabolismo
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Prerequisiti Classi 4^ Alim.ne - Prerequisiti
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Glucidi Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Glucidi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Lipidi Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Lipidi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Protidi Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Protidi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Sali, Acqua Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Sali, Acqua
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Vitamine Classi 4^ Alim.ne - Principi Alimentari Vitamine
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Conservazione Alimenti Additivi Classi 5^ Alim.ne - Conservazione Alimenti Additivi
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Dietologia Classi 5^ Alim.ne - Dietologia
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Igiene Alimenti Classi 5^ Alim.ne - Igiene Alimenti
 clicca sul link per vedere le Prove di questa Categoria ;-) : Classi 5^ Alim.ne - Trasformaz. Alteraz. Classi 5^ Alim.ne - Trasformaz. Alteraz.


Tutte le Classi:



Classi 1^:





Classi 2^:





Classi 3^:





Classi 4^:





Classi 5^:







Calcolo IMC - Fabbisogno Energetico


Calcolo dell' Indice di Massa Corporea (I.M.C.) o Body Mass Index (B.M.I.) e del Fabbisogno Energetico Giornaliero



Calcola l'Indice di Massa Corporea: I.M.C.


Calcola il Fabbisogno Energetico Giornaliero




Forums WebCommunityLab

Ultime dai Forums
Forum
Titolo Topic
AutoreVistoRisposteUltima Risposta

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
ALIMENTI
Semola e semolato di grano duro
6676
2
Amministratore
Webprof

13 Apr 2021 h 17:54:22

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
MICRORGANISMI E TOSSINFEZIONI
Alimenti e salmonella
75934
26
lm1920-1Es-N2...
04 Apr 2020 h 10:15:25

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
MICRORGANISMI E TOSSINFEZIONI
Prevenzione salmonellosi
67126
25
lm1920-1Es-N1...
19 Mar 2020 h 16:16:16

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
VITAMINE ACQUA E SALI MINERALI
Affumicamento
25376
4
cacao19
06 Jun 2019 h 13:10:23

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
CHIMICA ORGANICA
Diidrossiacetone
21864
1
jibooty
04 Jun 2018 h 13:10:43

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
VITAMINE ACQUA E SALI MINERALI
I FOLATI
21738
4
rokytall
01 May 2017 h 06:33:47

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
VITAMINE ACQUA E SALI MINERALI
Additivi alimentari
14690
2
rokytall
19 Apr 2017 h 10:41:59

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
DIETOLOGIA
Dieta equilibrata per adulti
16533
3
lus97
21 Mar 2016 h 17:27:22

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
MICRORGANISMI E TOSSINFEZIONI
Classificazione microrganismi
36260
6
Paolo Esposit...
10 Sep 2015 h 17:39:21

Clicca sul link per vedere l`argomento
  
PREVENZIONE IGIENICO SANITARIA
igiene
35815
10
Paolo Esposit...
10 Sep 2015 h 17:33:39
Topics 1865 | Posts 11223 | Letture Totali 15281993
Risposte 9362 | Membri 1759
[ Vai ai Forums ]   [ Cerca nei Forums ]

>Guarda Indice Categorie Forums
 
5 Topics Più ConsultatiRisposteLetture
Top Topics: vai al relativo forumColesterolo92101776
Top Topics: vai al relativo forumtorcione5558966
Top Topics: vai al relativo forumFunzioni lipidi5445105
Top Topics: vai al relativo forumFunzioni delle proteine4965281
Top Topics: vai al relativo forumLARN Glucidi4847535

5 Membri Più AttiviGradoPosts
Top Membri WebCommunityLab063C_MirkoronzEccellente576
Top Membri WebCommunityLab062C_Nikyinfa07Buono141
Top Membri WebCommunityLab062G_SemiotBuono134
Top Membri WebCommunityLab51C_Smak91Buono132
Top Membri WebCommunityLab51C_DannyBuono125






Il Milionario di Alimentazione


Gioca al Milionario


Tutte le Classi:





Classi 1^:





Classi 2^:





Classi 3^:





Classi 4^:





Classi 5^:







Impiccato Alimentazione & Biologia



Classi:


Impiccato Classi Prime


Impiccato Classi Seconde


Impiccato Classi Terze


Impiccato Classi Quarte


Impiccato Classi Quinte




Cruciverba di Alimentazione


Cruciverba Alimentazione


Tutte le Classi:





Classi 1^:





Classi 2^:





Classi 3^:





Classi 4^:





Classi 5^:







Materiali Didattici Classi



Materiali Classi:


Materiali Classi Prime


Materiali Classi Seconde


Materiali Classi Terze


Materiali Classi Quarte


Materiali Classi Quinte


Materiali Diversi






 




Questo portale non è una testata giornalistica, è una pubblicazione aperiodica e non può quindi essere considerato
un prodotto editoriale ai sensi della Legge 7/3/01, n. 62.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li posta.
Tutti i materiali provenienti da http://it.wikipedia.org sono sotto licenza Creative Commons; tutto il resto: licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Italia (CC BY-NC-ND 3.0 IT)
La responsabilità  degli scritti (articoli, messaggi, interventi sui forum, ...) è dei relativi autori: al riguardo profscaglione.it declina ogni responsabilità.



Webmaster and Administrator: prof. Flavio Scaglione.

Generazione pagina: 0.703 secondi (400)




Toolbar orizzontale Ambineti WebCommunityLab di profScaglione.it al fondo delle pagine